sabato 17 novembre 2018

Scandalesi a Reggio Emilia

Reggio Emilia

Ritratto di famiglia

Giovanna Grisi con la famiglia Bitonti

Calabria di una volta

Andali (CZ)

La vecchia "Littorina" che circolava in Calabria

Castrovillari (CS) in una foto del 1959

Massime e aforismi - Thomas Stearns Eliot

Thomas Stearns Eliot



“Il genere umano non può sopportare troppa realtà”



Thomas Stearns Eliot
Saint Louis (Missouri) 1888 – Londra 1965
Poeta, critico letterario e drammaturgo statunitense naturalizzato britannico. Nobel per la letteratura nel 1948



mercoledì 14 novembre 2018

Paul Verlaine - Languore

Paul Verlaine



Languore


Sono l'Impero alla fine della decadenza,
che guarda passare i grandi Barbari bianchi
componendo acrostici indolenti dove danza
il languore del sole in uno stile d'oro.

Soletta l’anima soffre di noia densa il cuore.
Laggiù, si dice, infuriano lunghe battaglie cruente.
O non potervi, debole e così lento ai propositi,
e non volervi far fiorire un po’ questa esistenza.

O non potervi, o non volervi un po’ morire!
Ah! Tutto è bevuto! Non ridi più, Batillo?
Tutto è bevuto, tutto è mangiato! Niente più da dire!

Solo, un poema un po’ fatuo che si getta alle fiamme,
solo, uno schiavo un po’ frivolo che vi dimentica,
Solo, un tedio d’un non so che attaccato all’anima!



Langueur

Je suis l'Empire à la fin de la décadence,
Qui regarde passer les grands Barbares blancs
En composant des acrostiches indolents
D'un style d'or où la langueur du soleil danse.

L’âme seulette a mal au coeur d’un ennui dense
Là-bas on dit qu’ il est de longs combats sanglantis.
Ô n’y pouvoir, étant si faible aux voeux si lents,
Ô n’y vouloir fleurir un peu cette existence!

Ô n’y vouloir, ô n’y pouvoir mourir un peu!
Ah! tout est bu! Bathille, as-tu fini de rire?
Ah! tout est bu! tout est mange! Plus rien àdire!

Seul, un poème un peu niais qu’on jette au feu,
Seul, un esclave un peu coureur qui vous nèglige,
Seul, un ennui d’on ne sait quoi qui vous afflige!



Paul Verlaine
Paul Marie Verlaine
Metz 1844 – Parigi 1896
Poeta francese



Il sonetto comparve sulla rivista “Le Chat Noir” (Il Gatto Nero) il 26 maggio 1883. Paul Verlaine, Poesie, traduzione italiana di L. Frezza, Feltrinelli, Milano 1964.


Paesi di Calabria - Santa Severina

Santa Severina in Calabria - Uno dei Borghi più belli d'Italia



Scandalesi in Concerto

Tonino Garofalo e Ciccio Coriale in due immagini di repertorio